martedì 5 luglio 2016

Il povero Emilio

Lui è Emilio. Emilio Fede. L'ex storico direttore del Tg4 confida i suoi guai economici a La Zanzara, su Radio 24. "Ho una pensione da 8mila euro al mese, dopo tanti anni di lavoro(?). Ma non mi bastano.
I conduttori chiedono: scusi Fede, ma sono 8mila euro al mese... Lui risponde: "Non sono tanti, c'è anche la benzina, la cameriera a ore, le bollette dei telefonini. Alla fine del mese non mi avanza niente. E a chi mi dice qualcosa: vadano affan... e a pulire i cessi".
Ma dopo tanti anni di lavoro ben remunerato, in banca quanti soldi sono rimasti? "Dodicimila euro, il resto è sotto sequestro - risponde Fede - Per tre udienze in tribunale l'avvocato Alecci mi ha portato via 400mila euro, lei è stata condannata a restituirmi i soldi ma finora non lo ha fatto".

Nessun commento:

Posta un commento