venerdì 4 novembre 2016

A Milano c'è Dylan Dog


 La mostra dedicata a Dylan Dog
Dylan Dog è a Milano. Se sperate di incontrarlo vicino al Duomo, forse non ci riuscirete. Se invece avete voglia di guardare degli ottimi disegni che lo rappresentino, be', questo è molto più realistico. Infatti, dal 5  fino al 26 novembre 2016, il capoluogo lombardo ospita una mostra che riguarda il personaggio di Tiziano Sclavi. Lo scrittore, come si sa, inventò negli anni ottanta il cupo giovanotto londinese. Nel 1986, grazie a Sergio Bonelli Editore che credette fortemente nella sua creatura, fu mandato nelle edicole il primo numero. Fu una sconfitta. Tuttavia, come succede ai coraggiosi, insistendo la strada del successo si aprì. Come le acque di Mosè. O quasi. Insomma, oggi Dylan Dog è diventato un classico del fumetto. La mostra milanese è idealmente la continuazione dell'evento pubblicato nel 2011; ovvero, un'altra mostra che titolava “Dylan Dog: 25 anni nell’incubo”. L'esposizione segue l'onda lunga del trentennale di Dylan. A quest'ultimo ha partecipato anche il cantautore Mimmo Parisi. L'omaggio del rocker emiliano è rappresentato dalla canzone "Non sono mica Dylan Dog". In quest'ultimo brano, il cupo personaggio londinese è ben disegnato nel suo valore morale. La mostra prevede l'ingresso gratuito.

Nessun commento:

Posta un commento